mercoledì 8 febbraio 2017

Cheesecake al tiramisù


Cheesecake al tiramisù senza cottura Ingredienti per la base biscotto 250 g di Digestive o biscotti secchi 100 g di burro Per il ripieno della cheesecake al tiramisù 200 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia 350 g di mascarpone 5 tuorli medi 130 g di zucchero semolato 10 g di colla di pesce 3-4 cucchiai di panna liquida per dolci + circa 50-60 ml di caffè zuccherato per bagnare i savoiardi ed il fondo della tortiera. Procedimento per la base biscotto Fondere il burro in un pentolino. Tritate finemente i biscotti in un mixer ed uniteli al burro precedentemente sciolto. Amalgamate il tutto fino ed incorporateli per bene. Rivestite uno stampo da 20 cm di diametro a cerchio apribile con della carta forno. Ritagliate e rivestite con delle strisce di carta forno anche il cerchio. Versate i biscotti sbriciolati e compattate per bene la base con il dorso di un cucchiaio. Bagnate con un po’ di caffè la base biscotto. Fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Procedimento per la crema con tuorli pastorizzati Dividete i tuorli dagli albumi. Potete usare gli albumi che vi avanzeranno per provare questa deliziosa ciambella . Inserite i tuorli nella planetaria oppure in una ciotola (se utilizzate le fruste elettriche) insieme a metà dello zucchero, montate con le fruste elettriche per circa un minuto. In un pentolino preparate uno sciroppo aggiungendo 30 ml di acqua e lo zucchero rimanente portate alla temperatura di 121°, misurate con un termometro da cucina. Nel caso in cui non abbiate un termometro da cucina, procedete in questo modo: Munitevi di una ciotolina con acqua fredda ed un po’ di ghiaccio quando lo sciroppo inizierà a bollire prelevate un po’ di zucchero dal pentolino con le dita precedentemente immerse in acqua e ghiaccio. Se si forma una pallina chiara tra le dita è la temperatura giusta.
Attenzione a questo passaggio deve essere velocissimo. Unite lo sciroppo ai tuorli, mescolate e montate con le fruste, il calore pastorizzerà i tuorli. Montate fino a quando il composto non si raffredderà. Ammorbidite il mascarpone ed il formaggio cremoso in una ciotola ed aggiungetelo al composto di tuorli. Riscaldate in un pentolino 3-4 cucchiai di panna da montare liquida accertatevi di non sfiorare il bollore. Aggiungete i 10 g di colla di pesce ben strizzati. Mescolate per bene per far sciogliere completamente la colla di pesce ed evitare grumi. Aggiungete metà del composto nella tortiera. Bagnate ogni savoiardo nel caffè zuccherato e procedete così formando uno strato, proprio come il procedimento del tiramisù. Aggiungete la rimanente crema e livellate per bene il composto. Fate riposare in frigorifero per circa 6 ore. La cheesecake al tiramisù più riposa e più sarà buona. Trascorso il tempo necessario estraete la cheesecake delicatamente dalla tortiera. Cospargete la superficie della cheesecake al tiramisù con del cacao amaro e servite. La cheesecake al tiramisù si conserva per due giorni in frigorifero ben chiusa. Farete un figurone 😉

 fonte